ABB elettrifica le banchine del principale porto del Canada

Zurigo (Svizzera), 22 agosto 2017 - Una soluzione innovativa per ridurre l'impatto ambientale e l'inquinamento acustico al terminal container di Vancouver

ABB si è aggiudicata un ordine dall'Autorità Portuale di Vancouver Fraser per la fornitura di una soluzione tecnologica che consentirà l’alimentazione delle navi da terra al Deltaport Global Container Terminal (GCT). Situato a Vancouver, British Columbia, il porto commerciale più grande del Canada è il punto di approdo principale per le rotte transpacifiche delle navi per trasporto merci. Il progetto fa parte di un piano strategico del governo federale e dell'Autorità Portuale di Vancouver Fraser atto a ridurre l'impatto ambientale.

Il terminal Deltaport è distribuito su una superficie di un chilometro quadrato, con tre attracchi distribuiti su una lunghezza di 1.100 metri. La soluzione shore-to-ship power di ABB permetterà alle navi di connettersi alla rete elettrica della utility canadese BC Hydro invece di utilizzare generatori diesel. ABB fornirà progettazione, ingegneria e tecnologie essenziali come i sistemi di connessione in media tensione, protezione, controllo e comunicazione.

La possibilità per le imbarcazioni di spegnere i motori delle navi quando sono ormeggiate ridurrà la produzione di sostanze inquinanti come gli ossidi di azoto e l’ossido di zolfo (NOx e SOx) così come l’inquinamento acustico e le vibrazioni, a supporto degli obiettivi di sostenibilità del terminal. Collegandosi alla rete in seguito all’attracco e spegnendo i motori, le navi non solo contribuiranno a ridurre l'impatto ambientale del porto, ma avranno anche diritto a uno sconto sulla fornitura di energia quale riconoscimento nei confronti della volontaria riduzione delle emissioni.

"Siamo lieti di aver fornito la tecnologia Shore-to-Ship power di ABB a sostegno dell’impegno ambientale di Vancouver, il più grande e trafficato porto Canadese", ha dichiarato Patrick Fragman, responsabile della divisione Grid Integration di ABB, parte della divisione Power Grids. "Questa innovativa soluzione a basso consumo energetico porterà benefici all'autorità portuale e alla città, ma anche ad armatori e residenti locali, e ribadisce l'impegno di ABB nella creazione di valore per il cliente e nella riduzione dell'impatto ambientale".

Una grande nave da crociera che alimenta i suoi motori ausiliari a diesel una volta attraccata in porto emette in 8 ore una quantità di NOx equivalente alle emissioni di 10.000 auto in viaggio da Zurigo a Londra. La soluzione di ABB consente di alimentare navi con energia elettrica fornita da terra e comprende sottostazioni speciali che possono soddisfare sia navi da 50Hz che 60Hz provenienti da diverse parti del mondo, nonché connessioni a bordo e pannelli di automazione. Ciò consente alle navi di spegnere i motori mentre sono attraccate ​​e di collegarsi a una sorgente di alimentazione su terra, senza interrompere i servizi di bordo.

Questa soluzione può eliminare il 98 per cento delle emissioni, riduce l’inquinamento acustico e le vibrazioni, rendendo possibile l'integrazione tra il porto e la città, consentendo agli abitanti di godere di migliori condizioni ambientali e agli armatori di ridurre i costi di manutenzione e di gestione.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 132.000 dipendenti. www.abb.com



Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB


      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email

    Contattaci

    Page information:
    seitp202 165d01002b6a9fd6c125818c0046e97e