Unificare le reti europee di ricarica veloce

Genova, 14 aprile 2018 - Le tecnologie di mobilità elettrica di ABB stanno contribuendo allo sviluppo europeo di stazioni di ricarica veloce per i veicoli elettrici interoperabili e interconnesse

Sergio Torre, Duferco Energia, Alberto Cappato, Porto Antico di Genova SpA e Andrea De Candido, ABB, impugnano le prese multistandard della stazione di ricarica ABB al Porto Antico di Genova, parte del progetto europeo Unit-e

Fino a quest'anno, guidare un veicolo elettrico per lunghe distanze in Europa era quasi impossibile. Vi erano differenze nelle reti di ricarica veloce, inoltre le stazioni di ricarica e i sistemi di fatturazione erano proprietari, aperti solo a chi aveva un contratto con l'operatore della stazione.

Ora il progetto pilota Unit-e ha dimostrato che questa organizzazione frammentata delle infrastrutture di ricarica veloce e dei sistemi di fatturazione può essere unificata e aperta a tutti i proprietari di veicoli elettrici (VE).

Co-finanziato dalla Commissione Europea e da aziende di mobilità elettrica come ABB, il progetto consente ai proprietari di veicoli elettrici di guidare per 2.000 km, da Genova a Dublino, ed effettuare la ricarica veloce dei veicoli in modo semplice e rapido lungo il percorso, indipendentemente dal produttore, dalla tensione, dall'operatore della stazione e dal sistema di pagamento.

Alle reti esistenti sono state aggiunte circa 38 stazioni di ricarica veloce, principalmente in Belgio, ma anche in Italia, Francia e Regno Unito.

Come parte del progetto, ABB ha fornito quattro stazioni di ricarica veloce in CC e quattro stazioni di ricarica normale in CA lungo i 175 km dell'autostrada tra Genova e il confine con la Francia. Le stazioni di ricarica veloce consentiranno agli automobilisti di ricaricare le proprie auto in 15-30 minuti, a seconda del tipo di veicolo e della quantità di energia rimasta nella batteria.

ABB è leader europeo nello sviluppo della rete dei veicoli elettrici, essendo il fornitore di più del 65% delle stazioni di ricarica veloce in Europa.

Le infrastrutture di ricarica di ABB offrono una gestione e un monitoraggio scalabile da remoto basata sul cloud, consentendo ai proprietari delle stazioni di monitorare e gestire ogni stazione di ricarica, diagnosticare i guasti e notificarli ai team dell'assistenza, gestendo in modo semplice le transazioni appartenenti a sistemi di fatturazione diversi.

Questa combinazione di infrastrutture di ricarica veloce e gestione e monitoraggio scalabile unisce le reti VE rendendole interoperabili e interconnesse - a vantaggio sia dei consumatori che degli operatori delle reti.

ABB AbilityTM Collaborative Operations
ABB offre assistenza alle proprie stazioni di ricarica monitorandole e gestendole da un ABB AbilityTM Collaborative Operations Center che unisce l'esperienza di ABB e il cloud scalabile di Microsoft Azure.

I Collaborative Operations Center consentono di contattare gli esperti di ABB che per 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, tengono monitorate le stazioni di ricarica, valutano e analizzano i dati, e consigliano i clienti sulle intuizioni fornite dai big data.

ABB gestisce 15 Collaborative Operations Center per vari settori in tutto il mondo, compresi quello mostrato nella figura sotto per la generazione dell'energia elettrica e dell'acqua e le reti VE. Con sede a Genova, in Italia, il centro controlla da remoto e collabora coi clienti di circa 700 centrali elettriche, impianti idrici e stazioni di ricarica VE.

Per il progetto Unit-e, ABB è parte di un consorzio che include i produttori di elettricità e fornitori di energia EDF e EDF Luminus, le case automobilistiche Renault, Nissan, BMW, operatori come Sodetrel (controllata di EDF) e le università ENPC e IIC.

ABB è leader nella progettazione e fornitura di soluzioni d’automazione integrate per l’industria della generazione di energia e dell’acqua. I nostri sistemi digitali sicuri e integrati, il service e le soluzioni per automatizzare gli impianti convenzionali, rinnovabili e dell’acqua permettono ai nostri clienti di ottimizzare le prestazioni, migliorare l’efficienza operativa e di evolvere in maniera sostenibile.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 135.000 dipendenti. www.abb.it

      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email
    seitp202 1909bde229e2cc64c125826d0028adbf