Il nuovo inverter solare ABB, premiato a Intersolar Europe, riduce i costi di logistica e installazione fino al 65 per cento

In occasione di Intersolar 2018, il nuovo inverter di stringa PVS-175-TL, è stato premiato dagli esperti del settore come “Prodotto dell’anno”, nell'ambito del programma Intersolar Award 2018.



Zurigo (Svizzera), 21 giugno 2018 - Con un risparmio fino al 65 per cento dei costi di logistica e installazione per grandi impianti a terra, il PVS-175-TL fornisce la più alta potenza attiva sul mercato per un inverter di stringa 1500 Vdc.

L'unicità di questo nuovo inverter PVS-175-TL di ABB sta nella sua capacità di generare fino a 185 kW di potenza e la giuria è rimasta impressionata dall’alta modularità del prodotto, che aumenta la raccolta di energia e riduce i costi di manutenzione. La giuria ha riconosciuto in questo inverter un passo in avanti verso un miglioramento dell’efficienza totale nei sistemi fotovoltaici, la sua alta densità di potenza e il suo intervallo di temperatura operativa tra - 20° C e 60 ° C.

Oltre a tutti gli altri vantaggi offerti dagli inverter di stringa, la concezione modulare di questo inverter unita all'elevata potenza di uscita consente di ridurre del 65 per cento il numero di inverter necessari per completare il blocco di potenza ottimale, senza bisogno di utilizzare quadri di parallelo AC. Ciò comporta un risparmio fino al 65 per cento dei costi di logistica e installazione, e un più basso costo di energia (LCOE) per gli impianti utility.

L'inverter trifase intelligente PVS-175-TL, grazie alle sue avanzate funzioni digitali gestite tramite ABB Ability™, fornisce fino a 185 kVA a 800 Vac e una densità di potenza ultra elevata pari a 1,3 kW/kg. Ciò consente non solo di massimizzare il ritorno sull'investimento per i grandi impianti a terra, ma riduce anche i costi totali del sistema (BoS) degli impianti fotovoltaici di qualsiasi taglia.



“La crescente domanda di livelli di tensione e di densità di potenza elevati, ci ha spinto a sviluppare una soluzione versatile che incontri queste necessità. Siamo lieti di essere stati riconosciuti tra i leader del settore, in un momento in cui Il mercato si sta orientando verso nuove tecnologie capaci di migliorare gli impianti fotovoltaici in modo affidabile, sicuro ed economico,” ha commentato Giovanni Frassineti, Responsabile della Solar Business Unit di ABB. “Questo nuovo prodotto non solo supporta densità di potenza più alte, ma ottimizza anche l'installazione riducendo i tempi di messa in servizio dell'impianto. Inoltre, offre funzioni di comunicazione e digitalizzazione avanzate che consentono agli operatori un monitoraggio delle condizioni e una manutenzione proattiva degli impianti.”

Installazione semplice e rapida, migliore accessibilità e visibilità, monitoraggio digitale avanzato grazie ad ABB Ability™, possibilità di creare cluster fotovoltaici più grandi e concezione modulare che non prevede l'uso di combiner, sono solo alcuni dei tanti vantaggi dell'inverter di stringa PVS-175-TL.

Presentato per la prima volta a Intersolar Europe 2018, il PVS-175-TL è un inverter plug-and-play facile da installare, direttamente sulle strutture di sostegno dei moduli fotovoltaici , con una procedura uguale a quella utilizzata per installare un quadro di stringa DC.

Una app dedicata fornisce istruzioni di installazione semplici e rapide che consentono di configurare tutti gli inverter appartenenti allo stesso cluster, con tempi di messa in servizio complessivi inferiori a 20 minuti.

L'inverter PVS-175-TL ad alte prestazioni offre:

  1. Elevata densità di potenza – la più alta del mercato per un inverter 1500 Vdc, con un risparmio dei costi di installazione e logistica che può arrivare fino al 65 per cento.
  2. Facilità di installazione, riduzione dei costi OPEX del 30-40 per cento grazie a una maggiore rapidità di installazione dovuta al fatto che gli inverter possono essere installati sul sistema di montaggio dei moduli fotovoltaici esistenti, senza necessità di ulteriori dispositivi, quali quadri di parallelo DC e AC, con conseguente risparmio di tempo e costi per la preparazione del sito, il noleggio delle attrezzature e la gestione di tutto il sistema nel tempo.
  3. Maggiore capacità senza compromettere la versatilità – i suoi 12 canali di ingresso MPPT - la più ampia configurazione disponibile sul mercato - permettono di aumentare la flessibilità di progettazione degli impianti fotovoltaici, anche dei più complessi, mantenendone inalterata la resa. Questi inverter si adattano con facilità alle installazioni di impianti in campo aperto, permettendo a installatori e sviluppatori di svincolarsi dalle restrizioni imposte dai sistemi di conversione convenzionali esistenti.
  4. Concezione modulare che non prevede l'uso di quadri esterni – si possono collegare fino a 24 stringhe direttamente al compartimento di cablaggio che, grazie ai sezionatori DC integrati e al sezionatore AC opzionale, elimina la necessità di utilizzo di quadri di parallelo DC e AC esterni.
  5. Operazione e manutenzione ottimizzati per tutto il ciclo di vita dell'impianto grazie ad un concetto di raffreddamento avanzato. Le ventole interne (che non sono le ventole di raffreddamento degli inverter 'heavy duty') possono essere facilmente smontate durante i cicli di manutenzione programmata, mentre il modulo di potenza può essere facilmente sostituito senza smontare la scatola di cablaggio. Ciò allunga la durata e preserva l'affidabilità del prodotto, riducendo al minimo i costi di esercizio e manutenzione.
  6. Digitalizzazione – con ABB Ability™: migliore esperienza utente, meno esigenze di presenza in loco grazie al monitoraggio da remoto e alla manutenzione predittiva, sistema a prova di futuro grazie agli aggiornamenti automatici, alla compatibilità e all'integrazione con i nuovi protocolli IP. Più sessioni di data streaming e servizi possono funzionare in parallelo.
ABB sta costantemente investendo in R&D con innovativi programmi di test e sviluppo per offrire soluzioni tecnologiche e servizi sempre più integrati in grado di ottimizzare le prestazioni, l'affidabilità e il ritorno sull'investimento degli impianti fotovoltaici di qualsiasi tipo e di soddisfare i requisiti di tutti i mercati.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico nel campo dei prodotti elettrici, robotica e movimento, automazione industriale e trasmissione elettrica per clienti nei settori dei servizi pubblici, industria, trasporti e infrastrutture a livello globale. Continuando un percorso di innovazione che dura ormai da oltre 130 anni, ABB si appresta oggi a scrivere il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari intenti: portare l'elettricità da qualunque centrale elettrica a qualunque utenza e automatizzare la produzione industriale dalle materie prime ai prodotti finiti. ABB è partner della Formula E, il campionato della FIA dedicato alle auto elettriche, e svolge un ruolo trainante nello sviluppo della e-mobility per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 135.000 dipendenti. www.abb.com

      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email
    seitp202 450ce5a6a1834c6fc12582b70042fe34