ABB premiata per il miglior programma di volontariato aziendale

Junior Achievement premia ABB Italia con il “Best Volunteer Program Award 2017”

Si è svolto ieri presso Officina 22 a Milano il JA Day, l'evento annuale organizzato da Junior Achievement Italia, tradizionale appuntamento che riunisce le aziende partner e le istituzioni che fattivamente condividono e sostengono la mission di Junior Achievement in Italia.

L’occasione ha visto la consegna dei JA Awards, i premi all'eccellenza che JA Italia riconosce alle aziende, istituzioni, partner e volontari che si sono distinti nell'ultimo anno scolastico.

ABB Italia, socio fondatore e sostenitore di Junior Achievement Italia dal 2003, è stata premiata con il “JA Best Volunteer Program Award 2017” consegnato da Eliana Baruffi, Presidente di JA Italia, e Mattia Macellari, membro del Board di JA Italia e ritirato da Francesca Federigi, CSR & Mobility Manager di ABB Italia.

Il riconoscimento è stato conferito con la seguente motivazione:
"Con un picco di 60 dipendenti coinvolti nell’anno 2017 e una collaborazione con JA avviata nel 2003, ABB rappresenta la migliore esperienza per l’adozione e la promozione del volontariato d’azienda a favore della scuola. Nel 2015, ha inoltre accompagnato JA nella sperimentazione di un nuovo progetto di formazione e supporto dei volontari di Impresa in azione - denominato Dream Coach - sfociato in un modello formativo che si è aggiudicato una menzione speciale al Premio Este Prodotto Formativo dell'Anno 2017."

Nella foto, da sinistra a destra: Mattia Macellari (Membro del Board di Junior Achievement), Francesca Federigi (CSR & Mobility Manager di ABB Italia), Eliana Baruffi (Head of Communications di ABB Italia e Presidente di Junior Achievement Italia).


Durante l’incontro sono stati inoltre presentati i primi risultati della misurazione dello SROI (Social Return on Investment) del programma “Impresa in azione” condotta per JA Italia da Human Foundation. La metodologia SROI ha permesso di quantificare e assegnare un valore monetario al cambiamento generato negli studenti dal programma di educazione imprenditoriale. Human Foundation ha calcolato che per ogni euro investito nel programma vi è un ritorno economico sulla società di oltre 4 Euro.

Anche quest’anno ABB sostiene il programma Impresa in azione di Junior Achievement, arricchito a partire da questa edizione della nuova piattaforma e-learning e di nuovi materiali educativi rivolti ai Dream Coach, agli studenti e agli insegnanti.

Junior Achievement è la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola, occupandosi di Education innovativa. Nata nel 1919 negli Stati Uniti, è oggi diffusa in oltre 122 Paesi nel mondo. operativa in Italia dal 2002, la sua rete riunisce oltre 450.000 volontari d’azienda provenienti da tutti i settori professionali e, con loro, raggiunge ogni anno più di 28 mila studenti su tutto il territorio nazionale e più di 10 milioni di studenti in tutto il mondo. Grazie al supporto di aziende, istituzioni e fondazioni, sviluppa e diffonde iniziative didattiche che mirano a trasferire alla scuola attitudini e conoscenze fondamentali per preparare i giovani al mondo del lavoro e all’autoimprenditorialità.




Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email

    Contattaci

    seitp202 4beb3e9ddad13d6dc12581ee00505a7c