Più energia, meno spazio: collaboriamo con Jaguar I-PACE eTROPHY a ricaricare il motorsport a emissioni zero

Con l'avvicinarsi della nuova stagione delle competizioni automobilistiche ABB a emissioni zero, il Gruppo sta compiendo un altro importante passo tecnologico per far avanzare il futuro della mobilità elettrica.

ABB, title partner dell’ABB FIA Formula E Championship, sarà il charging partner ufficiale della Jaguar Racing in una nuova categoria di motorsport elettrici: le competizioni Jaguar I-PACE eTROPHY. Le gare eTROPHY saranno competizioni ufficiali a supporto delle 10 gare ABB FIA Formula E Championship e si disputeranno negli stessi weekend e sugli stessi circuiti. La nuova stagione di gara inizia il 15 dicembre ad Ad Diriyah, in Arabia Saudita.

Al contrario delle monoposto appositamente progettate utilizzate in ABB Formula E, le gare Jaguar I-PACE eTROPHY utilizzeranno le versioni da gara degli stessi SUV elettrici Jaguar I-PACE venduti ai consumatori. E i piloti Jaguar utilizzeranno le stesse stazioni di ricarica rapida Terra ABB installate in tutto il mondo e utilizzate quotidianamente dai proprietari di veicoli elettrici.



Per rendere tutto ciò possibile è stata necessaria l’astuzia ingegneristica di ABB, leader mondiale nella tecnologia di ricarica rapida.

Durante la pianificazione delle competizioni Jaguar I-PACE eTROPHY, la società ha dovuto affrontare una complicata sfida tecnica: come ricaricare rapidamente le batterie di 20 auto da corsa I-PACE eTROPHY nelle pause tra prove, qualificazioni e gara. E come farlo in 10 diverse città di quattro continenti durante la prossima stagione di gare.

La classe di stazioni di ricarica rapida Terra in corrente continua Terra ABB era certamente all'altezza. Dopo tutto si tratta delle stazioni di ricarica ABB più popolari attualmente in uso in Europa e negli Stati Uniti. C'era solo un ostacolo. Le stazioni di ricarica rapida Terra progettate per uso pubblico sono alte 2,2 metri, circa della stessa dimensione di una pompa di benzina della stazione di rifornimento. Troppo grande, però, per adattarsi alle stive dei jet di linea che trasportano i piloti e le attrezzature della gare in tutto il mondo durante la stagione di eTROPHY. Queste stazioni di ricarica rapida Terra sono inoltre generalmente installate e cablate e non sono progettate per essere trasportabili.

Così un team ABB dislocato in India ha riprogettato una soluzione che racchiude la funzionalità di un caricabatteria in corrente continua Terra in un blocco su ruote e con un profilo alto solo 1,5 metri, una riduzione dell'altezza del 32 percento circa. Inoltre, su richiesta di Jaguar, il team ABB ha progettato anche un collo per la spedizione duraturo che incorpora innovazioni come una rampa di carico e canaline incorporate per la movimentazione con un carrello elevatore.



"L’impegno di fornire soluzioni su misura alle esigenze dei nostri clienti è esattamente quello in cui ABB eccelle", ha dichiarato Frank Muehlon, Managing Director, Electric Vehicle Charging Infrastructure. "Questa partnership con le competizioni Jaguar I-PACE eTROPHY è un altro esempio della capacità di ABB di affrontare grandi sfide con ingegneria innovativa."

La rivista Fortune ha recentemente classificato ABB in ottava posizione nella sua lista di aziende che stanno "cambiando il mondo" per i progressi compiuti nel campo della mobilità elettrica e delle soluzioni di ricarica dei veicoli elettrici. La stazione di ricarica più potente di ABB, la Terra HP, è in grado di aggiungere 200 chilometri (125 miglia) di autonomia alla batteria di un'auto elettrica in soli otto minuti, all'incirca lo stesso tempo necessario per riempire il serbatoio di un’auto convenzionale.

In qualità di leader mondiale nelle infrastrutture per veicoli elettrici, l'intera gamma di soluzioni di ricarica del nostro Gruppo copre auto elettriche, autobus elettrici e ibridi, nonché soluzioni di elettrificazione per navi e ferrovie. ABB ha una base installata di 8.000 stazioni di ricarica ad alta velocità in 68 paesi, più stazioni di ricarica di qualsiasi altro produttore.



Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB




      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email
    seitp202 4da0c9945603d9bdc1258316004cb4e3