Le gare automobilistiche tornano in Svizzera con l’ABB FIA Formula E Championship a Zurigo

2018-06-01 - Le corse automobilistiche fanno il loro tanto atteso ritorno in Svizzera a Zurigo, dove ABB ha la sua sede principale, domenica 10 giugno per l'E-Prix dell’ABB FIA Formula E Championship.

Come penultima tappa della quarta stagione del campionato ABB FIA Formula E, la gara a Zurigo rappresenta un'importante opportunità per i piloti per guadagnare punti, mentre il contest di 12 gare si avvicina al suo epilogo per incoronare il campione.

In qualità di title sponsor del campionato ABB Fia Formula E, ABB è leader tecnologico nella e-mobility. Ad aprile, ABB ha presentato la più avanzata stazione di ricarica rapida al mondo Terra HP, in grado di fornire una carica sufficiente a coprire 200 chilometri in soli otto minuti.

La gara dell’ABB FIA Formula E Championship arriva a Zurigo proprio quando ABB celebra il trentesimo anniversario della fusione del 1988, quando gli innovatori industriali della svedese ASEA e della BBC Brown Boveri & Cie hanno unito le loro forze per formare il leader tecnologico all'avanguardia ABB. Oggi il Gruppo è leader tecnologico mondiale nei prodotti di elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche e sta guidando la rivoluzione della digitalizzazione con la sua offerta digitale ABB AbilityTM in ogni comparto industriale.

Il circuito ABB FIA Formula E da 11 curve che si snodano per le strade cittadine di Zurigo comprende due lunghi rettilinei lungo i quali le auto da corsa, completamente elettriche, raggiungeranno le loro velocità più elevate. Il circuito di 2,5 km (1,5 miglia) inizia lungo il lago di Zurigo, traccia un percorso impegnativo dietro l'Arboretum e poi si snoda attraverso il distretto bancario della città. Un'ultima sequenza sinistra-destra-sinistra conduce le macchine lungo il lago verso una chicane e la curva finale.

La Svizzera ha dato i natali a molti piloti automobilistici vincenti, tra cui Jo Siffert, Clay Regazzoni e Sébastien Buemi, vincitore del campionato ABB FIA Formula E della seconda stagione. Questa tradizione è fiorita nonostante l’assenza dal Paese dagli sport motoristici di alto livello per più di sei decenni

Nel 2015, un cambiamento nelle leggi svizzere ha modificato le restrizioni per le corse completamente elettriche, consentendo al campionato ABB FIA di Formula E di creare i presupposti per un’entusiasmante competizione nelle strade di Zurigo.

Buemi, pilota del team Renault e.dams, ha dichiarato: "Correre una gara in Svizzera è davvero un sogno diventato realtà. Grazie ad ABB Formula E siamo riusciti a riportare le corse nel mio Paese, dove le gare saranno incredibili"

Arrivati alla gara di Zurigo, il leader del campionato è Jean-Eric Vergne del team Techeetah, che ha al suo attivo tre vittorie in questa stagione, inclusa la recente tappa di Parigi. Con tre gare rimaste sul calendario, Sam Bird del team DS Virgin, è al secondo posto e Felix Rosenqvist di Mahindra occupa il terzo in classifica.

La tappa finale della quarta stagione dell’ABB FIA Formula E Championship si svolgerà durante un weekend con due gare sul lungomare di New York City, il 14 e 15 luglio.


Zurich Street Circuit

Circuito – 2018 Julius Baer Zurich E-Prix

Numero di curve – 11

Lunghezza tracciato – 2.46 km (1.53 miglia)





Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB


      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email
    seitp202 6877ed7cc5b5302bc125829f0041cb3a