L’interruttore di alta tensione PASS di ABB supporta lo sviluppo energetico nel Corno d’Africa

ABB fornirà a Bouygues Energies & Services (BYE), contrattista francese, il suo interruttore PASS nell'ambito dell'accordo commerciale bilaterale Gibuti - Etiopia per l'interconnessione e lo scambio di energia.

Lodi, 15 giugno 2015 - ABB, Gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, fornirà quattro interruttori ibridi PASS (Plug and Switch System) a 72,5 kilovolt prodotti nello stabilimento di Lodi, per una installazione a Gibuti City. Il progetto contribuirà a rafforzare lo sviluppo economico e ridurre la povertà nella regione.

Lo Gibuti si trova nel Corno d'Africa e confina con l'Eritrea, la Somalia e l'Etiopia. E 'considerato un leader regionale per quanto riguarda la capillarità della rete elettrica, con circa la metà della popolazione del paese che ha accesso all'energia. Tuttavia l'elevato costo di questa energia, che è principalmente prodotta da petrolio importato, rende troppe volte questa possibilità virtuale e non concreta. Al contrario, l'Etiopia produce energia idroelettrica più pulita e meno costosa; ma questo settore potrebbe essere ulteriormente sviluppato e la rete di trasmissione ha bisogno di investimenti per essere rinforzata.



Per dare una svolta a questa situazione, Gibuti ed Etiopia hanno firmato un accordo commerciale bilaterale per l’interconnessione e lo scambio di energia. L'obiettivo è quello di aumentare l'accesso all’elettricità a prezzi accessibili in entrambi i paesi al fine di promuovere lo sviluppo economico e ridurre la povertà. Il progetto consente all'Etiopia di poter disporre delle risorse per sviluppare il suo grande potenziale idroelettrico, al tempo stesso fornendo allo Gibuti una fonte di energia alternativa al petrolio, più ecologica e meno costosa. Per raggiungere questo obiettivo la rete elettrica deve essere rafforzata per aumentarne la capacità e l'affidabilità e tenere il passo con la crescente domanda di energia susseguente all'accordo.

Numerosi progetti sono stati lanciati negli ultimi anni, uno dei quali prevede la costruzione e la connessione di un nuovo Centro Nazionale di Controllo della rete elettrica e di una nuova sottostazione 63/20kV, da costruire a Gibuti City. Bouygues Energies & Services (BYE), contrattista francese leader nel settore ha vinto la gara.

ABB fornirà a Bouygues il suo interruttore PASS, scelto soprattutto per la sua compattezza e le sue caratteristiche di rapida installazione e messa in servizio. Pre-assemblati e pre-testati, le unità PASS sono disponibili in numerose configurazioni. ABB fornirà all'utility nazionale dello Gibuti, EDD (Electricité de Gibuti) una soluzione affidabile ed a bassa manutenzione che rafforzerà la capacità della rete elettrica di gestire la crescente domanda di energia importata dall'Etiopia a prezzi sempre più convenienti.

Questa non è la prima occasione in cui ABB e BYE hanno collaborato: Bouygues Energies & Services ha già selezionato la tecnologia PASS di ABB negli anni passati per installazioni in Mozambico e Gabon.

"Siamo felici di riaffermare questa partnership con ABB," dichiarano da Bouygues Energies & Services. "I progetti in cui abbiamo utilizzato gli interruttori PASS sono stati di grande successo. Le due società hanno lavorato bene insieme in passato e quel che è più importante per la soddisfazione del cliente finale."

“Da cinque anni la partnership fra ABB e Bouygues Energies & Services porta valore ai clienti in diversi paesi del continente africano. Con questa fornitura abbiamo dimostrato che, tramite la continua innovazione, si può competere con una soluzione realizzata in Italia in paesi dove il fattore prezzo è di assoluto rilievo.” dichiara Thomas Eberle, Manager della Business Unit di ABB Alta Tensione in Italia.

ABB (www.abb.it) è leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono alle utility, alle industrie e ai clienti dei settori dei trasporti e delle infrastrutture di migliorare le loro performance riducendo al contempo l'impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB operano in oltre 100 Paesi e impiegano circa 140.000 dipendenti.

Per informazioni sui termini tecnici utilizzati nel presente comunicato stampa consulta: www.abb.com/glossary



Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB


      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email

    Contattaci

    seitp202 bd5a0c08bee02fb9c1257e6200382a3d