ABB assicura la continuità di servizio del data center di Safe Host in Svizzera

2017-07-05 - ABB, leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, ha fornito una soluzione di distribuzione di energia sicura e improntata al risparmio energetico, basata sui quadri di media tensione UniSec, in grado di garantire la costante disponibilità di energia e i massimi tempi operativi al data center più grande della Svizzera. La soluzione innovativa e facilmente adattabile approfitta appieno della tecnologia dei sensori ABB per massimizzare il tempo operativo e garantire considerevoli risparmi energetici.

La società svizzera Safe Host ha realizzato a Gland un nuovo data center su un’area di 14.400 m2, che rappresenta la più grande struttura di collocazione indipendente dagli operatori. Tale struttura, nota come SH2, è progettata per ospitare i sistemi informatici operativamente più critici, con sottosistemi completamente ridondanti. Il data center deve poter assicurare una regolare continuità di servizio, anche in caso di interruzioni dell’alimentazione primaria.
Per garantire una distribuzione di energia senza interruzioni e per soddisfare la richiesta di Safe Host di un sistema economicamente vantaggioso ed ecosostenibile, ABB ha offerto una soluzione di fornitura di quadri isolati in aria UniSec, equipaggiati con interruttori in vuoto, sensori combinati di corrente e tensione, e relè di protezione Relion®.
Bruno Melles, ora a capo del Power Up Transformation program, nella sua precedente veste di Managing Director della Business Unit Medium Voltage Products di ABB ha dichiarato che “La gestione di un moderno data center pone molte sfide. Le tecnologie all'avanguardia di ABB aiutano i nostri clienti a gestire le loro attività in modo affidabile e sicuro 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, le nostre soluzioni intelligenti e flessibili assicurano una fornitura costante di energia ai clienti con attività critiche, e consentono una facile adattabilità e scalabilità in base all'evoluzione dei requisiti.”
Realizzati in Italia presso lo stabilimento ABB di Dalmine, i quadri modulari UniSec possono essere facilmente ampliati, adattandosi perfettamente a future esigenze di espansione. L’uso della tecnologia dei sensori assicura la massima continuità di servizio e garantisce considerevoli risparmi energetici rispetto ai trasformatori di misura convenzionali. La tecnologia di comunicazione si basa sullo standard IEC 61850, a garanzia di una velocità e affidabilità del sistema ottimizzate e di un ridotto cablaggio dei quadri.



ABB offre alle utility e ai clienti dell’industria e del commercio, tecnologie intelligenti, sicure e affidabili per la distribuzione di energia elettrica.

ABB
ABB (ABB: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all'avanguardia nei prodotti per l'elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell'automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell'industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. ABB opera in oltre 100 Paesi con circa 132.000 dipendenti. www.abb.it

      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email
    seitp202 bfb4dab2c9cffa74c1258154002adf5f