ABB fornisce energia pulita a un progetto pioneristico in un cantiere navale del Regno Unito

2018-09-05 - La nuova tecnologia Shore-to-ship power di ABB minimizza l'impatto ambientale e assicura la fornitura di energia affidabile alla base navale di Portsmouth

La base navale di Portsmouth si estende lungo 150 ettari, con 10 chilometri di lungomare, e ospita quasi i due terzi della flotta della Royal Navy, tra cui fregate, navi per la difesa costiera e portaerei BAE Systems, azienda leader del settore difesa, responsabile dei sistemi elettrici del cantiere navale, sta installando la nuova soluzione di alimentazione da terra a nave di ABB (Shore-to-ship power) per energizzare navi ad alto consumo in un progetto pionieristico.

Operatori portuali in tutto il mondo stanno adottando i sistemi di elettrificazione delle banchine che consente alle navi ancorate di spegnere i motori diesel e collegarsi alla rete elettrica del porto per alimentare i loro carichi a bordo. Ciò offre una serie di vantaggi, tra cui il risparmio dei costi del carburante, il taglio delle emissioni e la riduzione dell'impatto acustico e delle vibrazioni sull'ambiente circostante

In precedenza, la conversione di frequenza nell'alimentazione a Portsmouth era effettuata mediante macchine rotanti, complessi sistemi meccanici che combinano motori, generatori, azionamenti e apparecchiature ausiliarie di regolazione e controllo. Dato che gli RFC (Rotary Frequency Converters) di Portsmouth erano prossimi alla fine del loro ciclo di vita, BAE Systems si è rivolta ad ABB per la fornitura della nuova convertitori statici di potenza a stato solido.

ABB ha sviluppato per l’occasione una nuova soluzione basata sulla tecnologia di conversione di frequenza statica in media tensione (SFC - Static Frequency Conversion). A differenza della RFC, l'SFC non ha parti mobili tranne le ventole di raffreddamento, garantendo così un alto livello di affidabilità con requisiti minimi di manutenzione. Costi inferiori per MVA, tecnologia collaudata e maggiore efficienza SFC (oltre il 98%) consentono una riduzione del costo operativo totale di per gli utenti finali, consentendo risparmi fino al 25%.

ABB fornisce l'SFC come parte di un pacchetto completo che include trasformatori da 11 kilovolt (kV) a 6,6 kV in resina e apparecchiature di controllo per interfacciarsi con il sistema di gestione elettrica del cantiere.

"Fornire alla base navale di Portsmouth una soluzione di alimentazione Shore-to-ship power all'avanguardia contribuirà a migliorarne l'efficienza complessiva riducendo al minimo l'impatto ambientale", ha affermato Patrick Fragman, responsabile del business Grid Integration di ABB, parte della divisione Power Grids dell'azienda. "Questo progetto rappresenta un ulteriore esempio del nostro impegno per il trasporto sostenibile e rafforza la nostra posizione di partner di scelta per una rete più forte, più intelligente e più sostenibile".

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nelle reti elettriche, nei prodotti per l’elettrificazione, nell'automazione industriale, nella robotica e nel controllo di movimento, al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 147.000 dipendenti.


Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email

    Contattaci

    Page information:
    seitp202 3860b808d27617fec12582ff0044177a