Il data center "più efficiente al mondo"

Solo pochi dei turisti e dei fedeli che affollano la cattedrale di Uspenski a Helsinki, la capitale finlandese, sono consapevoli che file di server lavorano alacremente in una caverna proprio sotto i loro piedi. La società di servizi IT proprietaria del data center, Academica, è particolarmente orgogliosa di questa infrastruttura, anche se non per l'ubicazione inusuale.

"Il data center di Katajanokka è il più efficiente al mondo sul piano energetico," ha affermato Marko Vanninen, CEO della società.

La Cattedrale di Uspenski a Helsinki, Finlandia. Il data center di Academica è allocato nella caverna sotto la Cattedrale.
Utilizzando acqua di mare e scambiatori di calore per raffreddare i server, il data center di Academica consuma l'80% in meno di energia per il raffreddamento rispetto ai centri che si basano su metodi tradizionali. Il calore prodotto dai server viene poi convogliato nella rete di riscaldamento urbano.

Il data center si serve anche delle unità di distribuzione dell'alimentazione (PDU) di ABB, che permettono una gestione efficace del consumo energetico dei server e migliorano l'affidabilità della distribuzione elettrica al centro.


Secondo l'Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti, nel 2010 i data center di tutto il mondo hanno consumato 80 terawatt-ore di elettricità, equivalenti alla metà dei consumi energetici registrati nella città di New York. Un data center consuma in media 100 volte più energia di una palazzina di uffici delle stesse dimensioni, trasformando l'efficienza energetica in un fattore determinante per la redditività del centro.

"Le soluzioni delle PDU di ABB permettono di gestire in maniera più efficiente la capacità del data center, oltre che il consumo energetico dei server e dei sistemi di raffreddamento," spiega Vanninen di Academica.

Le unità di distribuzione dell'alimentazione di ABB segnalano la necessità di manutenzione, in modo da ridurre il numero di interventi eseguiti. Durante la manutenzione le unità possono rimanere attive, una caratteristica che riduce significativamente i costi operativi. Il consumo energetico viene monitorato in tempo reale per poter essere ottimizzato.

"La nostra esperienza internazionale nella distribuzione dell'energia critica si basa su decenni di sviluppo attivo correlato a prodotti, sistemi e servizi che favoriscono l'efficienza energetica," ha commentato Timo Kontturi, Responsabile commerciale di ABB per il settore dei data center in Finlandia.

Le soluzioni ABB per i data center comprendono motori e azionamenti per i sistemi di riscaldamento, la ventilazione e l'aria condizionata, che consumano quasi la metà dell'energia richiesta. Inoltre, ABB ha di recente acquisito una partecipazione di maggioranza in Validus DC Systems, un fornitore staunitense leader di apparecchiature per le infrastrutture di alimentazione in corrente continua dei data center a elevato consumo energetico, e una partecipazione in Power Assure, uno sviluppatore di software di ottimizzazione e di gestione della potenza per i data center.

      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email
    Un'unità intelligente di distribuzione di energia di ABB
    seitp202 e96dc08206ec4ed6c125792f003373f5