ABB acquisisce le reti di comunicazione di KEYMILE per rafforzare il portafoglio digitale e la focalizzazione sul software

L’acquisizione supporta l’offerta ABB AbilityTM in applicazioni cruciali aumentando le opportunità di mercato

Zurigo (Svizzera), 22 giugno 2017 - ABB ha annunciato oggi la decisione di acquisire il business della comunicazione del Gruppo KEYMILE per rafforzare il portafoglio d’offerta nel settore delle reti di comunicazione. L’acquisizione comprenderà prodotti, software e soluzioni di service essenziali e competenze nei settori ricerca e sviluppo. Ciò consentirà di rafforzare ulteriormente il portafoglio d’offerta digitale di ABB, ABB Ability, attraverso l’aggiunta di tecnologie estremamente affidabili che sono essenziali per mantenere le dinamiche e complesse reti elettriche digitali. La transazione verrà effettuata a chiusura del terzo trimestre dell’anno in corso. Entrambe le parti hanno di comune accordo deciso di non divulgare il valore dell’accordo.

KEYMILE ha sede ad Hanover in Germania e occupa 350 impiegati in tutto il mondo. È stata fondata nel 2002 dall’unione di tre aziende tecnologiche in Austria, Germania e Svizzera. È un’azienda leader nella realizzazione di soluzioni per la telecomunicazione a banda larga, con installazioni in 100 paesi.

Informazioni affidabili sono essenziali per prendere decisioni rapide e accurate nel mondo sempre più automatizzato di oggi; questo è particolarmente vero per le reti estese e connesse. Il funzionamento di sistemi critici come le reti elettriche richiede una comunicazione che garantisca prestazioni e robustezza senza pari basata su tecnologie, protocolli e software speciali. Il portafoglio di comunicazione KEYMILE è predisposto per soddisfare le esigenze degli operatori di rete per affidabilità, disponibilità e sicurezza informatica, rendendo KEYMILE un leader nel campo delle comunicazioni critiche.

“ABB è leader mondiale nella fornitura di reti di comunicazione per le utility. L'acquisizione del business di KEYMILE rafforzerà questa posizione e amplierà la nostra portata del mercato nei settori industriali, dei trasporti e delle infrastrutture", ha dichiarato Claudio Facchin, presidente della divisione Power Grids di ABB. "Questa acquisizione sostiene i nostri piani di crescita e la spinta verso la digitalizzazione, parte della nostra offerta ABB Ability, rafforzando la nostra posizione di partner di scelta per consentire reti più forti, più intelligenti e più ecologiche.”

Il business di KEYMILE per le comunicazioni d’importanza critica include gli operatori di reti elettriche, ferrovie, oleodotti e gasdotti, nonché autorità pubbliche. I 120 dipendenti dell'attività acquisita si uniranno alla business unit Grid Automation della divisione Power Grids di ABB.

“Le telecomunicazioni affidabili sono sempre più importanti in quanto è aumentato il numero di dispositivi collegati. Mentre la digitalizzazione offre opportunità di efficienza operativa e ottimizzazione delle risorse, essa porta anche nuove complessità nel mantenimento delle operazioni d’importanza critica,” ha commentato Rolf Unterberger, CEO di KEYMILE. “Siamo lieti che un’azienda leader del settore come ABB acquisirà le nostre attività di reti di comunicazione d’importanza critica, che consentiranno il continuo sviluppo di prodotti, software e soluzioni di servizio all'avanguardia per le operazioni di rete”.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 132.000 dipendenti. www.abb.com



Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB


      • Twitter
      • Facebook
      • LinkedIn
      • Weibo
      • Stampa
      • Email

    Contattaci

    Page information:
    seitp202 ff800a29b1f5161fc1258153004a61b1